Tag Archive | leader

cosa veDrò?

Sono stato invitato al think tank Vedrò che si svolgerà in Trentino (a Drò per l’appunto) a fine mese.

Il tema del workshop a cui parteciperò è ” la personalità del LEADER” (questo sconosciuto aggiungerei io…)

Dalla brochure dell’evento:

La personalità del leader costituisce uno dei fattori fondamentali che determinano l’evoluzione di una società. I leader esprimono il contesto a cui appartengono rispecchiandone vizi e virtù e al tempo stesso lo influenzano contribuendo al suo cambiamento.
L’investitura del leader può essere analizzata dal basso, ovvero dal punto di vista dei follower che lo riconoscono e dei movimenti collettivi da cui emerge e di cui diviene portavoce. O dall’alto, e cioè dal punto di vista delle caratteristiche personali, caratteriali, psicologiche, etnografiche che lo rendono più adatto a competere sul terreno della selezione naturale sul campo.
Nel WG si adotterà questo secondo approccio indagando lo scenario attuale a partire dai profili di leader
che ha visto nascere così come degli spazi vuoti, vacanti, non ancora intercettati da figure carismatiche
in grado di assumere il timone di questa delicata e tempestosa fase storica.

Vedrò mi pare decisamente un’ottima occasione di confronto scambio e contaminazione. Vi racconterò come è andata al mio ritorno.

Alberto

Annunci

riflessioni al limite della masturbazione #6

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #234

22 maggio

un leader, se onesto,  sul tema “ i segreti del suo successo”

dovrebbe ammettere che si tratta solo di saper convivere con la schizofrenia

dell’essere appassionatamente indifferente agli effetti delle scelte.  Conta andare, fare, vedere.

leader si nasce, e io modestamente…

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #171

20  marzo

non potendo tu pretendere da me che io cambi il mio modo d’essere

dato che sono fatto così  e sono anche il tuo capo ufficio

mi sembra doveroso ordinarti di cambiare subito il tuo carattere. E’ urgente.

la solitudine del capitano

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #133

09 febbraio

coprolalia frequentissima e sguardo fisso al’orizzonte e ulcera prossima ventura

il capitano non molla la presa e si sforza di ascoltare i lamenti dei compagni

non è sicuro della terra in vista ma non si può non procedere ancora, perché sì.

la sicurezza del leader

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #93

31 dicembre 2009

sicumere indispensabili in cravatta,

degradano titubanti in mutande e canottiera;

per mutarsi in nudità timide e fragili e disperate.

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #22 – curriculum

20 ottobre 2009

studiato in prestigiosa università, MBA e stage a Londra e Shangai

poi Mc Kinsey e quindi CFO in farmaceutica e quindi DG in componentistica;

non so nuotare, un inspiegabile blocco, un neo indifendibile nel mio percorso vincente.