effetti della crisi declinati alla Ungaretti

TERZINE MANAGERIALI [e cittadine] #291

24 gennaio 2012 

stiamo come d’inverno sugli occhi le lacrime del freddo

stiamo come in primavera le rondini dubbiose sul chi va là

stiamo come d’estate gli obesi sudati e timidi sotto il sole

Annunci

Tag:, ,

One response to “effetti della crisi declinati alla Ungaretti”

  1. Paolo Pugni (@paolopugni) says :

    si sta come la sera, un tweet sulla timeline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: