EVVIVA LA CONVENTION AZIENDALE #2

In cui si osserva il dopocena organizzato presso un noto jazz club con gli occhi del Direttore Tecnologie, abbandonato anni prima dalla sua giovane moglie.

Le dita del bassista muovono sulla tastiera cadenze di ragno. Un giro ripetuto e contorto, in sette ottavi.


Il pianista ghirigora su note alte l’aria assorta di una bella donna, di tette forti, al tavolino in prima fila.


Sarà una del Marketing..


A solo di batteria. Tema. Svisata di tutti gli strumenti, ad uno ad uno, a rincorrersi in cima alle note più alte.


Di nuovo il tema, ma più forte.


Piatti.


Applausi.


Siamo tutti qui – chi faccia di cane, chi altrove nello zodiaco- ad aspettare il grande amore. A frugare. A divagare. Ad aspettare che passi, o che arrivi.


Ma ormai, con i miei cinquantacinque anni, per quanto ben portati, non sopporto più le lunghe attese. Una volta eccitavano i miei desideri. D’azione, di sesso, di vita. Oggi li rende vulnerabili.


Questa attesa è verdura cotta, polvere sotto i divani, caffè lungo, americano. E purtroppo anche ricordi.


E a me, con i miei cinquantacinque anni, per quanto ben portati, stare in giro da solo non fa bene.

Per quanto finga serenità e compostezza e inganni perfino gli psicologi e i miei capi, e per quanto abile io sia diventato a schivare la mia depressione, sono dieci anni che tutte le sere, amore mio, mia piccola pescatrice, che tutte le sere ti piango.

E per quante donne abbia goduto, non è servito, mia perla, mia piccola pescatrice, perché tutto è solo merda, senza di te.

Annunci

Tag:, , ,

One response to “EVVIVA LA CONVENTION AZIENDALE #2”

  1. gteppati says :

    … stessa situazione la mia, 53 anni, lei mi ha lasciato circa 20 anni fa.. ma non la rimpiango, anzi mi compiaccio pensando che ne ha 51, ricorda sempre di più sua mamma e soprattutto che io oggi, più saggio e maturo, guardo innamorato negli occhi una donna di 17 anni più giovane, più fresca ed intelligente della mia ex 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: